mi leggono

sarà che è giovedì.. ma sono veramente incazzata nera..
piove, oggi è giorno di ordine tabacco..una rogna difficile che tempo fa si prese di prepotenza e poi come ogni cosa mi ha praticamente ammollato ..sarà durato due settimane..
siam d'accordo che mi faccio tutte le mattine qui..esco io ogni santa mattina alle 6 da casa.. piovesse nevicasse (e tirasse vento no.. siamo in pianura padana qua..mica le chiacchiere).. mi accollo io il seguire i compiti, l'andare a prendere viola.. il sopportarli dopo che son stanchi dopo una giornata (e non è che io sia stata stesa su un letto di rose nel frattempo).. il portarli alle varie palestre e co...lo chiamo per chiedergli di accompagnare al bus nic che è raffreddato da morire (lasciato aspirina e gocce pronte stamani) e che ha lo zainone delle 8 ore.. e mi risponde che nn ce la fa.. tanto è lo stesso.. grrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

5 commenti:

  1. solidarietà a piene mani, non posso fare diversamente.
    Roberta

    RispondiElimina
  2. Accidenti, mi sembra la stessa storia della mia amica O. Quattro figlie, si sbatte tutto il giorno tra lavoro e gestione familiare e quando chiede un piccolo aiuto al marito trova sempre un rifiuto...mi viene una gran rabbia a sentirvi raccontare queste cose sopratutto perchè so che quando sono così egoisti non c'è verso di fargli capire che un piccolo aiuto ci fa girare meglio la giornata.
    Ti abbraccio fortissimo.
    Baci, Daniela

    RispondiElimina
  3. grazie rob e dan.. sapete quanto serva la solidarietà, vero? in certi momenti aiuta a tirarsi su..farsi l'inventario e andare avanti.
    graie mille ancora

    RispondiElimina
  4. ti penso sempre, ma fin dove arriva il loro egoismo, mi pare che e' piu grande dai giochi senza frontiere. loredana

    RispondiElimina
  5. forza e coraggio, tieni duro. Vedrai che quando i ragazzi saranno grandi e non avranno piu' bisogno delle nostre cure ti sembrera' che ti manchi qualcosa ma ad ogni modo potrai sentirti orgogliosa per essere riuscita a star loro dietro amorevolmente nonostante il lavoro
    un abbraccione forte forte
    Pat

    RispondiElimina

il tuo commento è molto gradito.. anzi di più