mi leggono

comincia

a far chiaro la mattina. appena il 25 imbocca la porta.. in fondo in fondo si vede un chiarore..scendi dal bus e le cime degli alberi sono incoronate dalla luce tenue.. 
mi piace molto..comincio la giornata meglio..con più energia.
e me ce ne vuole tanta..veenrdi ci han montato le nuove scaffalature qui in tab e c'è molto lavoro da fare per trovar posto nuovo alle cose..magari anche razionale e non buttatelì e basta.. nel frattempo c'è il lavoro normale di un lunedì e per giunta inizio mese .. tragedia per gli abbonamenti del bus..è sempre peggio..una telenovela senza fine direi.. e il tutto per pochi centesimi..vabbè....
primo del mese, bonifici per gli affitti e anche con l'aumento ovvio.. e ieri mi ha chiamato mia madre ..dopo non so quanto tempo..forse un paio d'anni...
Chiamo sempre io..compatibilmente con i miei e i suoi orari..il che non è semplice.. sono al lavoro dalle 6 fino alle 16, arrivo a casa alle 17 dopo aver preso la mostrilla a scuola, poi ci sono le lavatrici da fare..i mostrilli da ascoltare e seguire..insomma se riesco a sedermi un attimo sul divano son le 19 e non è che a quell'ora sia molto disponibile all'ascolto.. perchè questoè telefonare a mia madre.. ascoltare e basta. il che può essere rassicurante da un verso e un pò noioso..ma non le interessa minimamente la nostra vita..come non capisce e non ha mai voluto capire il nostro trasferimento a Bologna. accettare poi è sempre stato fuori discussione. lei non ha mai accettato me innanzitutto, e non è un lamento da terza figlia eh..ma un fatto oggettivo, poi nessuna delle mie scelte .. dal marito, ai lavori, agli studi fatti..e sicuramente nemmeno dei figli..sempre un senso di colpa alimentato in continuazione... dal quale mi sono affrancata in maniera non continuativa purtroppo solo da quando siamo quissù: la lontananza fa miracoli..
mi sono agitata ieri quando mi ha chiamato.. di domenica e pure tardi..a quell'ora in genere la sua figluola va a prenderla per portarla in campagna. la telefonata in sè in effetti non è niente di speciale.. mi dava il numero di telefono del notaio che devo chiamare secondo lei ( o i suoi figli?) per (testuali parole) "quello che sai". e chiude la comunicazione. ..pensando e ripensando, aiutata anche dalle ziottemiedeliziose, si riferisce a una conversazione di 5 minuti avuta ad agosto..in cui mi comunicava quel che intendeva fare. in quell'occasione provai a discuterne..ma ho trovato il solito muro. d'altronde ros può servire a togliersi dagli impicci, non  di certo a trovare una soluzione ..magari poi questa soluzione può soddisfare tutti..ma perchè parlare e discutere? poi col nemico figurarsi.
e questa cosa mi ha lasciato un pò l'amaro..
ora bisogna vedere quando riuscirò a chiamare sto notaio e che vuoledame..ma questa è un'altra storia:)
fronte crocette.. sono in dirittura d'arrivo, lo giuro per un regalino di compleanno.. trooooppo divertente :))
e ora torno al caosdel lunedì.. 'uuuto! come diceva il mostrillo..

4 commenti:

  1. Ehi, noi stiam qui, ricordatelo!
    Nel bene e nel male ricordi? In salute e malattia, finchè morte...ah, no, quello era il matrimonio. Beh...mica c'è tanta differenza, lo sappiamo! ^_^
    Troppo divertente...mmm...c'è da preoccuparsi?
    Un abbraccio orsachiottoso

    Cia

    RispondiElimina
  2. piccola, non hai motivo di avere sensi di colpa, perché, forse nn ti rendi conto di essere super:
    mamma (di 3 meraviglie), moglie, lavoratrice, amica (mia e di molte altre ragazze che, sono sicura, la pensano come me!) quindi impara a volerti un pò più di bene (so che nn è facile, ma provaci!), almeno quanto te ne voglio io!*____^ e...........fregatene!
    tvb.
    A.

    RispondiElimina
  3. Basta che il notaio non voglia soldi....
    E forza, siamo con te!
    Roberta

    RispondiElimina
  4. e mi sa che vorrà soldi sto notaio.. il che non è una buona cosa..almeno per me.
    mamma è una che promette che ci pensa lei..ma poi nn mantiene, quellaè la paura.
    il fatto è che il tutto non è assolutamente necessario.. tempo per chiamare sto tizio nn so dove ritagliarlo.. chissà come finisce.
    cia..uno di questi giorni!!!!:DD

    RispondiElimina

il tuo commento è molto gradito.. anzi di più