mi leggono

before christmas 2a tappa

"before christmas" di Parolin è uno schema meraviglioso.. scorre da solo, colorato.. non vuoi mai smettere 
e la mente va per fatti suoi, leggermente impegnata..ancorata a qualcosa di concreto. le mani vanno, scorrono 
ci sono poche cose da dire..molte da pensare e non ho tempo nemmeno per pensare. il dolore appiattisce, preme e fa risaltare la stanchezza. senza fine e senza luce. alla ricerca di un ricordo.

6 commenti:

  1. ti capisco anche a me è successo da poco....avevo perso la concentrazione su tutto. Meno male che riesci a trovare te stessa anche nel ricamo, questo di Parolin è stupendo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso questo ricamo.........davvero molto bello!
    Ciao e buon inizio di settimana
    Berkana

    RispondiElimina
  3. Questo splendido Parolin è anche un pochino terapeutico Ros, nel senso che almeno ti distrae e ti appaga. Poi, per il resto, ci vuole solo molta pazienza e lasciar fare al tempo, che placa il dolore.
    Un abbraccione speciale Susanna

    RispondiElimina
  4. A parte le crocette, ci vuole tempo e pazienza.
    Un abbraccio.
    Roberta

    RispondiElimina
  5. il tempo riesce ad alleviare i dolori e rendere i ricordi dolci....le crocette aiutano a svuotare la mente per un attimo per potersi ricaricare e ripartire.glo

    RispondiElimina
  6. ciao, tesora.....solo un grande, affettuoso abbraccio e....tvb.
    A.

    RispondiElimina

il tuo commento è molto gradito.. anzi di più