mi leggono

stavamo dicendo

nooo nn sono in spiaggia..sono qui ancora in postazione.. la gif è per la speranza di partire lunedì e raggiungere i mostrilli al mare..
è un periodo un pò così.. complicato e pensieroso..
sono una lavoratrice autonoma..lo sono sempre stata nella mia vita lavorativa.. e ne sono contenta beninteso e il mio lavoro mi piace..il contatto con il pubblico, l'organizzazione degli ordini..insomma sono contenta.. però è una lotta che in certi periodi dell'anno mi sembra ancora più impari... A parte il fatto che di età pensionabile per noi donne che lavoriamo in proprio si è sempre parlato di 65 anni e considererei personalmente una fortuna tremenda poterlo effettivamente fare a quell'età  andiamo oltre..quello che non mi va giù è l'essere considerata per forza una che evade.. una che fa la furba all'italiana. e quindi tartassata d'ufficio.Con l'attività che svolgo..fatturata del tutto alla fonte (e parliamo della fonte primaria, lo Stato) non ho spazi per il nero nemmeno volendo..però rientro in quella categoria ..e quindi devo pagare allo Stato bel il 56% del mio reddito lordo.
Reddito ottenuto lavorando 10 ore al giorno per 6 giorni la settimana, con un massimo di giorni lavorativi possibili di chiusura 21 all'anno previa richiesta scritta e marcobollata al ministero garantendo un sostituto. ferie che per noi autonomi sono una perdita secca.
Che cosa ho avuto o avrò in cambio di questo?
noi viviamo qui da soli in 5.. ho sempre combattuto con il dovercela cavar da soli.. solo per fare un esempio..la mostra grande e il suo mal di schiena.. abbiamo girato dottori ed esami.. a parte il costo ..ma il tempo lavoro che fine ha fatto?
e quando qualcuno stava male? son dovuta venire a lavorare col 38 di febbre.. dopo partorito.appena uscita dall'ospedale ero al lavoro. e questo per l'assistenza sanitaria, permessi familiari o come li chiamano
. non ci concediamo una vacanza come famiglia da non so quanti anni.. forse non l'abbiamo mai fatta. Quello che riusciamo a concederci sono qualche giorno a turno con i ragazzi fra me e il truce.
E questa somma enorme che dobbiamo sborsare son costretta a chiedere un prestito in banca e a pagarla a rate.. farò parte anch'io del minor gettito fiscale incamerato dallo stato.
e ci consideriamo fortunati perchè proveniamo da un posto bellissimo al mare dove vive ancora un nonno fantastico che riesce a prendersi cura con gioia dei mostrilli già da metà giugno. lunedì la mostra ed io li raggiungiamo. mi rilasserò.. avrò le bracciotte al collo e ce ne andremo al mare..taaanto tempo in acqua per tutti, metterò qualche crocetta in orari normali e spero di vivere qualche giorno svegliandomi con la luce del giorno...uhhhh non vedo l'ora!!

4 commenti:

  1. buone vacanze cara Ros, te lo meriti proprio!
    riposati, rilassati,dormi e mangia,goditi la famiglia e non pensare a nulla che non sia piacevole!

    un abbraccio
    Rosa

    RispondiElimina
  2. piccola!! ti meriti tutto il riposo che puoi prenderti, anzi sicuramente di + ! ma dobbiamo accontentarci di quello che viene, giusto?
    un abbraccio forte a te e ai piccoli!!
    tvb. A.

    RispondiElimina
  3. orsetta carissima, non ti avvilire pensando ai soldi, sei una donna forte e coraggiosa e lo hai dimostrato più volte ed ora hai bisogno di un po' di riposo e di relax con i tuoi mostrilli!!
    vai giù in macchina? perchè non ti prendi qualche ora e passi da me? mangiamo qualcosa insieme e poi riparti. dai, pensaci, ne sarei felicissima! bacio

    RispondiElimina
  4. Tesoro mio, sappiamo che non servono altre parole oltre a quelle che già ci diciamo, ma so anche, nel profondo del cuore, che le manifestazioni di affetto non sono mai troppe, quindi qui ti dico: concediti di sfogarti ogni tanto, le spalle per sorreggerti ci sono, e non si stancano, perchè tu sei speciale, e i momenti di sconforto capitano a tutti, a volte tocca a me, a volte a te, a volte ad altre amiche. Ma le amiche ci sono vedi?
    Con il cuore e con la mente
    Cia

    RispondiElimina

il tuo commento è molto gradito.. anzi di più